Berlusconi e la vergogna del suo cinico spot elettorale

berlusconi e la vergogna del suo cinico spot elettorale

Il titolo sopra è mio (Paolo) e anche la foto l’ho tratta da google image






 
Le parole di Berlusconi, pronunciate oggi proprio all’inaugurazione del memoriale della Shoah che provano per l’ennesima volta a proporre uno sconto al male assoluto che furono il fascismo e Mussolini, sono una vergogna indegna per questo Paese. Le leggi razziali che cita Berlusconi non sarebbero state varate se prima di queste il fascismo non fosse stato una terribile dittatura che aveva già soppresso la libertà nel nostro Paese e oppresso migliaia di antifascisti. Utilizzare questa giornata per una indegna propaganda elettorale a favore della destra è un oltraggio alla memoria



Berlusconi e la vergogna del suo cinico spot elettoraleultima modifica: 2013-01-27T23:18:00+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento