I CORI CONTRO BALOTELLI

Jean-Léonard Touadi I cori contro la nazionale multietnica bruciano e non devono essere sottovalutati. L’Italia è affetta da una gigantesca rimozione collettiva. Non si può ignorare la più grande trasformazione sociale e culturale degli ultimi anni. Trasformazione che ci sta portando a diventare un paese sempre più plurale dal punto di vista etnico, religioso e culturale. Una ricchezza da cogliere e non un pericolo da scongiurare.

 

I CORI CONTRO BALOTELLIultima modifica: 2010-11-18T14:23:48+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento