i sindaci lombardi contro il governo

Il post di Beppe Grillo
I SINDACI LUMBARD CONTRO IL GOVERNO

Quattrocento sindaci di altrettanti comuni della Lombardia sono scesi in strada oggi a Milano per protestare contro il patto di stabilità imposto dal governo. Questa misura di taglio della spesa pubblica premia gli scialacquatori e punisce i buoni amministratori, in particolare della Lombardia. Mortizia Moratti non si è unita ai sindaci. E come avrebbe potuto? Il bilancio di Milano è stretto parente di quello di Catania. Lo swap trentennale siglato nel 2005 ha già maturato una minusvalenza di circa 300 milioni di euro. I sindaci lombardi invocano il federalismo fiscale per poter amministrare adeguatamente le risorse del loro territorio. Lega ladrona, il sindaco non perdona.

[continua]

 

i sindaci lombardi contro il governoultima modifica: 2010-04-08T21:52:46+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento