MONZA – Il Sindaco leghista: no ai fondi per riqualificare quartiere con migranti


ARTICOLO DA: http://frontierenews.it/2012/02/sindaco-leghista-no-ai-fondi-per-riqualificare-quartiere-con-migranti/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+http%2Ffrontierenewsit%2Ffeed-rss+%28Frontierenews%29


Sindaco leghista: no ai fondi per riqualificare quartiere con migranti

 

Il sindaco leghista di Monza, Marco Mariani

Il sindaco leghista di Monza, Marco Mariani, ha rifiutato un finanziamento di 18milioni di euro per la riqualificazione del quartiere Cantalupo, perché abitato in maggioranza da stranieri. L’opera di riqualificazione finirebbe “per portare in città solo più extracomunitari”, afferma con chiarezza il sindaco.

Il quartiere Cantalupo – periferia est di Monza – è composto per il 13% da stranieri (peruviani, senegalesi, rumeni…). Il finanziamento, stanziato dalla regione Lombardia, oltre alla ristrutturazione di edifici, prevedeva l’edificazione di 309 nuovi alloggi, la formazione di assistenti familiari e corsi di mediazione culturale e linguistica.

Le reazioni non si sono fatte attendere: ma, a sorpresa, oltre al Pd, anche alcuni membri del Pdl hanno espresso il loro sdegno per le dichiarazioni del sindaco Mariani: Osvaldo Magone, ex assessore alle opere pubbliche di Monza afferma: “Il sindaco e la Lega hanno sempre osteggiato il progetto perché, secondo loro, favoriva gli immigrati”. E ancora, Stefano Carugo, consigliere regionale: “Sono furioso. Non si tratta di costruire casette per i poveri, ma di rilanciare e integrare una fetta di città”.

MONZA – Il Sindaco leghista: no ai fondi per riqualificare quartiere con migrantiultima modifica: 2012-02-09T16:18:00+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento