nl di peacereporter


 
Le notizie di PeaceReporter
I nostri articoli
La buona nuova
Dossier
Cessate il fuoco
 
 

I nostri articoli

Capita anche questo in Afganistan
Un momento di gioia interrompe la routine dell’ospedale di guerra di Emergency a Lashkargah

La Russa: ”Bombardare per non essere da meno”
Il ministro della Difesa in Senato: “Le bombe sugli aerei non servono a proteggere i nostri soldati, ma a non far sentire i nostri militari di serie B rispetto agli alleati”. E annuncia che la decisione non verrà sottoposta a votazione parlamentare

Voglia di bombe
La proposta di armare con bombe i nostri caccia in Afghanistan conferma solo la natura bellica, quindi incostituzionale, di quella missione. E non ha nulla a che fare con la protezione dei nostri soldati, bensì con ragioni politiche ed economiche

VIDEO: Afghanistan, dopo nove anni di guerra
7 ottobre 2001 – 7 ottobre 2010: testimonianza di Matteo Dell’Aira dall’ospedale di Emergency a Lashkargah

Acqua di casa
Intervista a Claudio Mazzini di Coop, che lancia una campagna d’informazione sull’impatto ambientale del commercio del bene più prezioso

Parigi ban-lieu
Le periferie francesi, cinque anni dopo le sommosse del 2005, tra volontà di riscatto e rassegnazione

Israele, caduta libera
Per avere la cittadinanza sarà adesso necessario giurare lealtà a Israele “in quanto stato ebraico e democratico”

Invito in Palestina – Lettera a Roberto Saviano
Da un campo profughi palestinese, riceviamo e pubblichiamo

Sudan-Ciad: un gesto di pace firmato Emergency
Il Sudan finanzierà una struttura ospedaliera, che verrà costruita dalla Ong italiana, nel territorio dell’ex nemico

Germania, corsi di formazione per imam
L’università di Osnabrueck lancia un progetto pilota per arginare l’islam radicale nelle moschee

101 anni da irregolare
L’incredibile storia di Eulalia Garcia Maturey, la centenaria di origini messicane, diventata regolare solo dopo 101 anni dal suo arrivo negli Stati Uniti. E solo grazie a un foglio gelosamente conservato per 69 anni

Grecia, aspettando la catarsi
Arriva la sentenza attesa da mesi sull’omicidio del giovane Grigoropoulos, ma la tensione nel Paese resta alta

Foto

La cicatrice di ferro
Sarajevo-Belgrado, 2010

Tante altre notizie dal mondo su www.peacereporter.net

 

grazie

 
nl di peacereporterultima modifica: 2010-10-17T00:08:11+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento