nl di RISTRETTI (CARCERE)



Direttore: Ornella Favero

Redazione: Padova, Via Citolo da Perugia 35

 

Telefax 049.8712059. Mail: redazione@ristretti.it 

Sito internet: www.ristretti.org 

Notiziario quotidiano dal carcere

–> Archivio notiziari pubblicati <–

Edizione di mercoledì 27 ottobre 2010

Notizie

1. Giustizia: un nuovo “caso Cucchi” risveglia (un po’) il Palazzo sul problema delle carceri di Salvatore Merlo   Il Foglio, 27 ottobre 2010   Nel giorno in cui il lodo Alfano ottiene nuovi segnali favorevoli in commissione ma continua a essere oggetto di polemiche, un caso di cronaca …

2. Giustizia: morte assurda di un altro detenuto in carceri che ci fanno vergognare nel mondo di Edoardo Caprino www.ffwebmagazine.it, 27 ottobre 2010 Simone La Penna. Un nome che sino a oggi non aveva trovato la “celebrità”. Ora – almeno i lettori de Il Messaggero – conoscono questo ragazzo …

3. Giustizia: quanti “casi Cucchi” nelle carceri italiane? Il Riformista, 27 ottobre 2010 Stefano e Simone erano due ragazzi di poco più di trentenni, finiti nelle maglie della giustizia per la droga, che in carcere hanno trovato la morte. Stefano è Stefano …

4. Giustizia: i 2.000 posti detentivi in più di Alfano? inutilizzati per mancanza di personale di Riccardo Arena www.radiocarcere.com, 27 ottobre 2010 “Abbiamo stabilito un record: siamo il governo che ha realizzato più nuovi posti nelle carceri, rispetto a tutti quelli precedenti. Nel periodo …

5. Giustizia: Sbriglia (Sidipe); la pena deve essere espiata con dignità Agi, 27 ottobre 2010 “La politica deve adoperarsi affinché la pena sia espiata in condizioni di dignità e sicurezza tendendo alla rieducazione”. Lo afferma il Sidipe (il Sindacato Direttori Penitenziari) …

6. Giustizia: dalla Fp-Cgil del Veneto 10 proposte per un sistema penitenziario umano Agenparl, 27 ottobre 2010 Dieci proposte per un sistema penitenziario umano, che rispetti il lavoro e la dignità delle persone. – Modificare la normativa sulla custodia cautelare, per ridurre il tasso …

7. Giustizia: Stefano Cucchi e Simone La Penna; due morti “di carcere” che potevano essere evitate La Stampa, 27 ottobre 2010 Due morti che si potevano evitare, due casi di indifferenza e di cieca burocrazia costati la vita a giovani rinchiusi nel carcere di Regina Coeli. Del primo, com’è noto, è protagonista …

8. Giustizia: Simone condannato come Cucchi di Luigi Manconi e Valentina Calderone Il Manifesto, 27 ottobre 2010 Mentre in un’aula del Tribunale di Roma si teneva l’udienza del processo per la morte di Stefano Cucchi, la cronaca giudiziaria restituiva …

9. Giustizia: Procura; per morte di Simone La Penna indagati 6 medici e 1 infermiere di Regina Coeli Adnkronos, 27 ottobre 2010 Non siamo di fronte ad un nuovo “caso Cucchi” e le persone indagate per omicidio colposo sono 6 medici ed un infermiere in servizio nella struttura medica interna al carcere …

10. Giustizia: la famiglia di Simone; ora vogliamo la verità di Martina Di Berardino e Massimo Sbardella Il Messaggero, 27 ottobre 2010 La fotografia più nitida di Simone La Penna la conserva la nonna, un’anziana signora che abita nella campagna di Zagarolo, come …

11. Giustizia: Ilaria Cucchi; i primi colpevoli della morte di Stefano sono quelli che lo hanno pestato di Anna Rita Cillis e Carlo Ficozza La Repubblica, 27 ottobre 2010 Che la verità entri nelle aule di giustizia”. Così Ilaria Cucchi, sorella di Stefano, dopo la richiesta di rinvio a giudizio per dodici …

12. Lettere: la burocrazia del boia di Adriano Sofri La Repubblica, 27 ottobre 2010 La notizia sulla condanna all’impiccagione emessa in Iraq contro Tareq Aziz e altri esponenti del regime baathista conferma che tutte le condanne a morte …

13. Lettere: Stefano moriva un anno fa nel “silenzio di Stato” di Ilaria Cucchi Il Fatto Quotidiano, 27 ottobre 2010 Un anno fa moriva mio fratello Stefano, mentre si trovava sotto la custodia dello Stato e dei suoi rappresentanti. Moriva dopo essere stato fermato …

14. Lettere: suicidi in carcere, servono soluzioni di Carmelo Musumeci (detenuto a Spoleto) La Nazione, 27 ottobre 2010 Dall’inizio dell’anno i suicidi in carcere sono 55 e nessuno ne parla. Molte persone al di là del muro di cinta si domandano perché …

15. Sardegna: allo studio trasferimento di 50 internati sardi, da Opg Montelupo in strutture dell’isola La Nazione, 27 ottobre 2010 Da gennaio dell’anno prossimo i 50 detenuti sardi ricoverati nell’ospedale psichiatrico giudiziario di Montelupo Fiorentino saranno a carico della Regione. Per la Sardegna …

16. Lazio: il Garante; cambia il volto della detenzione minorile, meno stranieri e più italiani Asca, 27 ottobre 2010 Nel Lazio cambia il volto della detenzione minorile. Se, fino a pochi anni fa, detenuti minorenni e giovani in carico ai Servizi Minorili erano in maggioranza stranieri, negli ultimi …

17. Ancona: i Radicali denunciano; detenuti morti per somministrazione eccessiva di psicofarmaci Il Messaggero, 27 ottobre 2010 “Eccessiva somministrazione di farmaci nel carcere di Montacuto”. È quanto denuncia Andrea Granata, segretario dell’associazione radicali Marche, ipotizzando possibili responsabilità …

18. Firenze: al via inchiesta della Procura sulle condizioni di vita a Sollicciano e nell’Opg Montelupo La Repubblica, 27 ottobre 2010 Montelupo tra degrado e affollamento, così l’ospedale finisce sotto inchiesta. La procura fiorentina apre un fascicolo anche sulle condizioni dei reclusi a Sollicciano. …

19. Favignana (Tp): la Uil contro il ministero; due carceri sull’isola sarebbero impossibili da gestire La Sicilia, 27 ottobre 2010 Avviata una petizione per contestare il ministero, firma anche il sindaco. Appello al prefetto. “È impensabile procedere ad aprire la nuova struttura senza il necessario adeguamento …

20. Alghero: 240 detenuti a fronte di solo 80 agenti, nel carcere è “emergenza personale” www.alguer.it, 27 ottobre 2010 La situazione del carcere di Alghero è la più grave degli istituti della Sardegna e in mancanza di un intervento urgente rischia di accusare pesanti problemi di sicurezza. …

21. Terni: il presidente Pizz’Abruzzo insegna l’arte della pizza ai detenuti www.primadanoi.it, 27 ottobre 2010 Dall’Abruzzo a Narni, in Umbria, per guidare gruppi di detenuti del carcere di Terni alla preparazione di pizze all’interno del Festival “Eruzioni”, organizzato dall’Associazione …

22. Genova: il premio “Donna fuori dal coro” alla direttrice del carcere di Milano Bollate Ansa, 27 ottobre 2010 Anche la direttrice del carcere di Bollate (Milano), Lucia Castellano riceverà il premio “Genova: Una donna fuori dal coro”. Il premio è organizzato da Terziario Donna e Ascom …

23. Immigrazione: in Puglia cure e medico di base agli stranieri anche se senza permesso di soggiorno Il Manifesto, 27 ottobre 2010 Sì alle cure urgenti e alla scelta del medico di base per gli stranieri con codice Stp (ossia gli stranieri temporaneamente presenti). Il presidente del Consiglio dei ministri …

24. Mondo: la denuncia dell’Onu; calpestati i diritti umani di milioni di detenuti di Giampaolo Pioli e Donatella Mulvoni Affari Italiani, 27 ottobre 2010 È la realtà emersa dal rapporto presentato da Manfred Nowak, inviato speciale delle Nazioni Unite contro la tortura. Sono state …

25. Iraq: Tareq Aziz condannato a morte, appello dell’Europa e del Vaticano per salvarlo di Lorenzo Cremonesi Corriere della Sera, 27 ottobre 2010 “Se gli americani attaccheranno moriremo con il fucile in mano”, diceva Tareq Aziz con lo sguardo stanco e l’eterno sigaro tra le dita nei giorni …

26. Stati Uniti: pena di morte; giustiziato detenuto in Arizona dopo dubbi su utilizzo anestetico Asca, 27 ottobre 2010 È stato giustiziato alle 22.26 di ieri sera (le 07.26 ora italiana di oggi) Jeffrey Landrigan, un detenuto dell’Arizona condannato nel 1989 per omicidio. La sua esecuzione era stata …

Documenti

– Progetto della Fincantieri: “Le piattaforme penitenziarie galleggianti” (pdf)

Documenti

– Corso di formazione: “Cittadini oltre le mura” – pdf (Como, 9 novembre – 14 dicembre 2010)

 

GRAZIE

nl di RISTRETTI (CARCERE)ultima modifica: 2010-10-28T10:42:00+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento