CHI BUTTEREBBE IL TRICOLORE NEL CESSO COMANDA LA POLIZIA!

Denuncia di un consigliere comunale della Lista 5 stelle: “In una decina avevamo 2 bandiere italiane durante la festa della Lega e per questo siamo stati fermati mentre i militanti del Carroccio inveivano”
E DAL BLOG DI GRILLO:
Il post di Beppe Grillo
CACCIA AL TRICOLORE

Esibire il Tricolore è una provocazione, si rischia il linciaggio. Un italiano può sventolare in Italia la bandiera dell’Austria o della Cina, del Burundi o della Svizzera senza correre alcun pericolo, ma non quella italiana. Il cittadino ignaro e sbandieratore è, nell’ordine: identificato dalla Polizia (pagata dagli italiani), allontanato da funzionari che rispondono a un ministro degli Interni “padano” (pagato dagli italiani) e scortato attraverso due ali di folla in camicia verde che gli grida di tutto, da omosessuale a comunista. Se questo è l’effetto: italiani che si credono padani (mai esistiti nella penisola) che combattono italiani che si credono italiani, sarà il caso di capire le cause di questa follia prima che sia troppo tardi.

[continua]

 

CHI BUTTEREBBE IL TRICOLORE NEL CESSO COMANDA LA POLIZIA!ultima modifica: 2010-09-15T12:35:00+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento