Cina: uccidere la cultura

12/04 Cina: uccidere la cultura
Per evitare l’attività di formazione di una scuola tibetana, giudicata pericolosa e definita “anti-statale”, le autorità cinesi hanno arrestato senza alcuna accusa concreta l’abate Khenpo Gyewal.
 
Cina: uccidere la culturaultima modifica: 2012-04-15T23:08:17+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento