“Libertà e lavoro per chi ha ucciso Federico Aldrovandi”. Patrizia Moretti scrive al presidente del consiglio

23 gennaio 2013
 
federicoaldrovandi1
 
“Libertà e lavoro per chi ha ucciso Federico Aldrovandi”. Patrizia Moretti scrive al presidente del.
www.articolo21.org
 
Carcere, arresti domiciliari o servizi sociali per i quattro agenti che il 25 settembre 2005 uccisero a Ferrara Federico Aldrovandi. Il tribunale di sorveglianza nei prossimi giorni depositerà l’ordinanza, per tre di loro: Paolo Forlani, Luca Pollastri e Monica Segatto. Udienza e decisione rinviate …
“Libertà e lavoro per chi ha ucciso Federico Aldrovandi”. Patrizia Moretti scrive al presidente del consiglioultima modifica: 2013-01-24T00:49:08+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento