Siria – Bashar al-Assad: “Siria colpita da una cospirazione. Chi vuole guerra l’avrà”

 

“Non accettiamo interferenze estere sulle nostre terre. Chi vuole la guerra dalla Siria l’avrà”: lo ha affermato nel suo attesissimo discorso in Parlamento il presidente siriano, Bashar al-Assad, in carica dal 2000, quando ereditò la presidenza succedendo a suo padre Hafez.

“È in corso una grande cospirazione che viene da fuori e da dentro la Siria, il complotto serve a stroncare l’ultimo vero fronte di resistenza nella regione”, ha aggiunto Assad che ha puntato il dito contro le “tv satellitari”, “colpevoli” di aver diffuso notizie false sui morti durante le manifestazioni: il loro obiettivo, ha affermato, era di “fomentare la rivolta con le menzogne”.

Il presidente siriano ha poi promesso riforme per il Paese che “si concentreranno sulla lotta alla corruzione e alla disoccupazione”. “Intorno a noi sta cambiando il mondo con ripercussioni in tutta la regione, Siria compresa”, ha aggiunto spiegando anche che “i recenti eventi hanno messo alla prova l’unità del Paese” e che comunque la Siria “non è al di fuori” di quello che sta avvenendo nel mondo arabo. “Ha ragione chi pretende il cambiamento subito, noi siamo in ritardo ma cominceremo da oggi. È dovere dei governi ascoltare le rivendicazioni del proprio popolo”. (AGI)

http://frontierenews.it/2011/03/bashar-al-assad-siria-colpita-da-una-cospirazione-chi-vuole-guerra-lavra/

Articoli correlati:

  1. Siria, il presidente Assad promette concessioni al popolo
  2. Siria, fuoco sul corteo: 20 morti
  3. Siria, la rivolta dei bimbi-prigionieri
  4. Suez, navi da guerra iraniane verso Israele?
  5. Tra India e Pakistan è guerra delle cipolle

 

grazie

Siria – Bashar al-Assad: “Siria colpita da una cospirazione. Chi vuole guerra l’avrà”ultima modifica: 2011-03-30T23:24:00+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento