Yemen: la “marcia della vita” arriva a Sanaa

Yemen: la “marcia della vita” arriva a Sanaa

 
 
 

Malgrado la firma dell’iniziativa del Consiglio di Cooperazione del Golfo (GCC) [en, come i link successivi], inizialmente drasticamente bocciata, gli attivisti yemeniti non si sono scoraggiati, né intendono abbandonare le loro rivendicazioni. Proposta ad aprile, l’iniziativa del GCC viene infine firmata da Saleh il 23 novembre, fornendogli una sorta di meccanismo per “rinunciare” al potere. Come risposta, i cittadini hanno intrapreso una marcia di 264 km a piedi dalla città di Taiz, a sud, fino alla capitale Sanaa, a nord, per mandare un messaggio al mondo, all’ONU, agli USA, al GCC e a Saleh in cui dichiarano di rifiutare l’unità di governo appena costituita e di essere determinati a richiedere che Saleh venga punito per i suoi crimini. A quest’ultimo era stata infatti concessa l’immunità dal procedimento giudiziario relativo al suo coinvolgimento negli 11 mesi di azioni repressive contro quanti manifestavano per la democrazia.

 

LEGGI TUTTO QUI:  http://it.globalvoicesonline.org/2011/12/yemen-la-marcia-della-vita-arriva-a-sanaa/

 

GRAZIE

Yemen: la “marcia della vita” arriva a Sanaaultima modifica: 2011-12-30T22:23:10+01:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento