Benetton: ipocrisia e soprusi contro gli indigeni argentini

“La disputa Mapuche-Benetton continua ancora oggi e sempre continuerà, almeno fino a quando la famiglia trevigiana non capirà che i Mapuche sono i legittimi proprietari delle terre della Patagonia e che, anteporre i diritti civili (di questi indigeni e dei lavoratori, non dimentichiamoli, sfruttati nelle fabbriche di Cina, Bangladesh, Turchia e così via, ndr) agli interessi economici delle proprie imprese, è innanzitutto un dovere morale.

benetton-mapuche.jpg


Benetton: ipocrisia e soprusi contro gli indigeni argentini

È una delle famiglie più ipocrite del nostro Belpaese, portavoce della peggior maniera di fare imprenditoria: la più comoda e quindi la meno etica. È motivo di vergogna, per qualsiasi italiano che …


………
Benetton: ipocrisia e soprusi contro gli indigeni argentiniultima modifica: 2013-09-17T21:30:00+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento